Disturbi del comportamento alimentare:

I disturbi del comportamento alimentare (DCA) comprendono principalmente anoressia, bulimia e obesità, che compromettono le funzioni vitali di un organismo attraverso digiuni o abbuffate e vomito, provocando forti scompensi.

Chi soffre di anoressia ha un'immagine corporea alterata che non corrisponde a quella reale (dismorfobia) che non fa riconoscere se stessi allo specchio per ciò che si è ma per come si viene vissuti. Ad esempio, i soggetti anoressici si vedono “grassi” anche quando pesano 35 Kg, perché vivono in una condizione di desiderio di essere il meno “ingombranti” possibili. Costoro vogliono avvicinarsi ad una perfezione formale che li renda più accettabili agli occhi di un contesto socio culturale in cui l'equivalenza, magrezza uguale bellezza, è un imperativo categorico.


Chi soffre di bulimia ha la necessità di abbuffate compulsive che sono seguite da vomito indotto, per cui i soggetti sono normopeso ma hanno una ideazione ossessiva nei confronti del cibo che ne compromette la corretta assunzione. L'aspetto clinico correlato più pericoloso è lo squilibrio elettrolitico che può portare anche alla morte per collasso. Chi soffre di obesità ha la necessità di ingerire grandi quantità di cibo ipercalorico che provoca un abnorme aumento della massa grassa con cui un individuo tende a creare stratificazioni attorno al proprio corpo nel tentativo estremo di creare una barriera protettiva nei confronti del mondo esterno.


Oggi si parla anche di ortoressia, cioè “l'ossessione” del mangiare sano. Questa nuova forma ossessiva sta raggiungendo una diffusione tale che rischia di diventare “l'ultima arrivata” tra le molteplici declinazioni dei DCA. È difficile non correlare l'apparire di questa nuova ossessione ai recenti allarmi alimentari e alla diffusione delle informazioni scientifiche sui cibi e sulla nutrizione (come testimoniato dall'obbligo di etichette sempre più dettagliate e complesse per i cibi confezionati).

Dott.ssa

Maria DE SALVO

Biologa - Arteterapeuta esperta in Biosonorità

Dott.ssa

Giusy CIATTO

Psicologa - Psicoterapeuta